Category Archives: Storie di periferia

4 aprile 1978… Goldrake arriverà e ci salverà

Goldrake arriverà e ci salverà …era il 1978, il 4 aprile, giorno del compleanno di mia nonna, il mio primo cartone robot stava per andare in onda. A dir la verità non ricordo se vidi già la prima puntata, so … Continue reading

Posted in Ballate, Storie di periferia | Leave a comment

Salvini, Di Maio, la mail e il casatiello di mammà

di Tonino Scala Mi é arrivata una mail congiunta di Salvini e Di Maio. Non mi hanno chiesto di fare il ministro, volevano un fella di casatiello. Ho risposto come da mio costume: il casatiello non si nega a nessuno, … Continue reading

Posted in Ballate, Riflessioni, Storie di periferia | 2 Comments

Lou Reed, la pastiera di mammà e i consigli di Sergio Bruni

di Tonino Scala Doo doo doo doo doo doo doo doo doo doo doo doo doo doo doo doo doo doo… Il ritornello di Walk on the Wild Side mi sveglia in questo sabato santo: sono le 6. Apro gli … Continue reading

Posted in Ballate, Riflessioni, Storie di periferia | Leave a comment

Chesta sera…

di Tonino Scala Il caldo di un sole di fine marzo ha riscaldato per tutto il giorno l’abitacolo della mia vecchia Zafira. Sono le 20:00, il calore del giorno dall’interno dell’auto, inonda la mia faccia, il mio corpo infreddolito. La … Continue reading

Posted in Ballate, Riflessioni, Storie di periferia | Leave a comment

Tramonti d’acqua dolce

di Tonino Scala La campagna sterminata riposa a quest’ora. I fiori rosa, i fiori di pesco mi salutano. Salutano questo venerdì santo che va via tra un panino con formaggio senza carne una fetta di pastiera e di colomba mangiata … Continue reading

Posted in Ambiente, Ballate, Recensioni, Storie di periferia | Leave a comment

Ho visto un ragazzo e una ragazza baciarsi sotto la pioggia…

Ho visto un ragazzo e una ragazza baciarsi sotto la pioggia. Ho visto il mare suonare sugli scogli il loro canto, un canto d’amore e di sale. Ho visto la natura inchinarsi a quella forza, l’ho vista con miei occhi. … Continue reading

Posted in Riflessioni, Storie di periferia | Leave a comment

16 agosto 1991 #Częstochowa

16 agosto 1991 #Częstochowa accampati in una scuola per la giornata mondiale della gioventù. Ricordi, emozioni, canzoni, voglia di vivere. Ringrazio la mia amica Nunzia Esposito per avermi fatto questo bel regalo. Eravamo in piena #perestroika e quella chitarra diventò … Continue reading

Posted in Riflessioni, Storie di periferia | Leave a comment

Tanto tuonò che arrivò la neve

di Tonino Scala   Burian arrivò. Arrivò in un febbraio caldo, caldo e ricco di cazzate elettorali, di antifascismi, di antagonismi, di giuramenti sul Vangelo, di giuramenti sulla verginità della propria madre, di balle su balle, di violenza verbale e … Continue reading

Posted in Ballate, Riflessioni, Storie di periferia | 1 Comment

Dal Mediterraneo al Mondo alla Rovescia (o: Tutto viene dal mare)

Dal Mediterraneo al Mondo alla Rovescia (o: Tutto viene dal mare) Rivoluzioni e Mondi alla Rovescia allo Sponz Fest di Calitri (AV), ideato e diretto da Vinicio Capossela. L’eclettico Erri De Luca in conferenza su: Mediterraneo, religioni, guerre, paure, migrazioni, … Continue reading

Posted in Pace, Riflessioni, Storie di periferia | Leave a comment

Mezzogiorno

Una lunga terra di cielo e fieno mi accompagna. Il sole guarda stanco l’acqua cheta del lago. Aspra ma dolce, arroccata ma ingenua, sospesa tra pianure e montagne, il Tavoliere lo tocchi, la Lucania pure. Calitri, terra di mezzo, guado … Continue reading

Posted in Riflessioni, Storie di periferia | Leave a comment